CONSULENZA GRATUITA: WHATSAPP 351.810.88.94 info@slimcenter.it (081) 502.28.58 | Lun-Ven ore 9:00 -18:00 Orario continuato |

Radiofrequenza Corpo- per adiposità localizzata -cellulite – miglioramento del microcircolo -collagene

0
(0)

Radiofrequenza Corpo

Dall’obiettivo di rivitalizzare i tessuti dermici nasce Radio2l’apparecchiatura che combina la duplice azione della radiofrequenza monopolare con quella dell’infusione di ossigeno iperbarico.  Il processo di invecchiamento cutaneo, attivo col passare degli anni e l’avanzare dell’età, è un processo che non può’ essere fermato ma contrastato in modo efficace per rallentarne gli effetti quali la perdita di tono, elasticità e luminosità della pelle e la conseguente comparsa delle prime rughe.Tecnologia che combina radiofrequenza monopolare e infusione di ossigeno iperbarico in grado in poche sedute di rivitalizzare la tua pelle: grazie all’utilizzo della radiofrequenza monopolare è possibile effettuare una “stimolazione tissutale” mediante il calore che in modo endogeno viene trasferito agli strati profondi del derma. Effetto immediato di tale azione è il cosiddetto “tightening” cioè l’effetto tensorio ottenuto a seguito dell’irrigidimento delle fibre di collagene (denaturazione) mentre l’effetto principale (non immediato ma graduale nel tempo) è la spinta propulsiva alla sintesi di nuovo collagene.Il trattamento con l’ossigeno iperbarico, invece, permette contemporaneamente di stimolare il turnover cellulare in modo non invasivo attraverso il micro-massaggio dell’infusione e di apportare i principi attivi funzionali ai processi di rivitalizzazione (come ad es. acido ialuronico, collagene, elastina etc.) contenuti nelle soluzioni che vengono infuse.

Si possono sottoporre alla RF tutte le persone tra i 18 anni e i 65 anni,.

A chi è indicato? Chi ha problemi di lassità dei tessuti in diverse zone del corpo.

In particolare, il trattamento con la radiofrequenza è indicato per il pristino del tono cutaneo

  • miglioramento collagene
  • eliminazione del gonfiore da stasi
  •  adiposità localizzate
  • riduzione cellulite
  • miglioramento del microcircolo
  • stimolazione del sistema linfatico
  •  attenuazione delle rughe

 

Chi non può sottoporsi? controindicazioni

  1. Cardiopatie
  2. Malattie autoimmuni
  3. portatori di placche o parti metalliche nella zona da trattare
  4. infezioni dell’epidermite
  5. Pazienti già sottoposti ad interventi di lipofilling
  6. portatori di pacemaker
  7. coaugolopatie e sclerodermie
  8. donne in gravidanza o in fase di allattamento
  9. Diabete

 

How useful was this post?

Click on a star to rate it!